Regolamento torneo di tiro individuale

I partecipanti verranno divisi nelle quattro categorie:

 (V) Ventenni (dai 18 ai 29 anni), (T) Trentenni (dai 30 ai 39 anni), (Q) Quarantenni (dai 40 ai 49 anni), (OC) Over Cinquantenni (oltre i 50 anni).

I componenti delle singole categorie si fronteggeranno in un torneo composto da gironi da quattro concorrenti che gareggeranno tra di loro all’italiana.

Ogni categoria designerà il 1° e il 2° classificato.

Verranno successivamente formati due gironi di semifinalisti:

I vincitori delle semifinali disputeranno la finale per l’assegnazione del 1° 4° posto.

La gara di tiro individuale si svolgerà con le seguenti modalità:

Il tiratore inizierà, con la palla in mano dalla postazione 1, dopo ogni tiro si sposterà alla postazione successiva (2-3-ecc.) dove gli verrà consegnato il pallone per il tiro da un addetto, e terminerà nella postazione 12.

1 minuto è il tempo massimo per l’esecuzione dei 12 tiri

Nel caso di parità i due contendenti eseguiranno 1 tiro a testa dalle posizioni 1-2-3-4-5 con la regola di chi prima sbaglia perde!